Questo sito contribuisce alla audience di

controtàglio

sm. [sec. XVIII; contro-+taglio].

1) Nella tecnica delle incisioni, secondo taglio, diagonale al primo: lavorare di controtaglio, tracciare linee di controtaglio per scurire.

2) Nella lama della sciabola, il filo opposto a quello del taglio; per estensione, nella scherma con la sciabola, colpo valido inferto con il medesimo filo.