Questo sito contribuisce alla audience di

crepùscolo degli dèi

catastrofe cosmica (in antico nordico, ragnarök) che prelude al sorgere di un nuovo universo; nella mentalità primitiva il crepuscolo degli dei riceve valorizzazione sacrale come momento misterioso, frattura, termine di passaggio tra il regno della luce e quello delle tenebre (e, anche, tra il mondo della coscienza e quello dell'inconscio). Il crepuscolo degli dei è descritto nella Völuspá (o Predizione della Veggente), il carme escatologico dell'Edda poetica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti