Questo sito contribuisce alla audience di

cross-validation

s. inglese (propr. validazione crociata) che indica le operazioni con cui si giunge a una stima del potere di discriminazione di un insieme di prove (items) di cui si compone un test, selezionate in base al loro soddisfacente livello di discriminazione su un campione di popolazione; si verifica poi se tali prove raggiungono lo stesso livello di discriminazione con un secondo campione della stessa popolazione.