Questo sito contribuisce alla audience di

emospermìa

sf. [da emo-+greco spérma, seme]. Emissione di sperma misto a sangue, dovuta a processi flogistici delle vescicole seminali o della prostata. Si può anche verificare senza causa apparente nel caso di una eccessiva assunzione di anticoagulanti. In questo caso è un rilievo clinico non grave che richiede un controllo della situazione coagulativa con semplice riduzione della dose di trattamento.