Questo sito contribuisce alla audience di

escina

sf. [da Aesculus hippocastanum, nome latino scientifico dell'ippocastano]. Glucoside saponinico, uno dei principi attivi dei semi dell'ippocastano. È una sostanza complessa che per idrolisi acida si scinde liberando componenti zuccherini (glucosio, xilosio, acido glucuronico) e l'aglicone escigenina, sostanza con formula bruta C₃0H48O5 avente struttura ciclopentano-fenantrenica. L'escina si usa per prevenire la formazione di edemi e come antiessudativo.

Media


Non sono presenti media correlati