Questo sito contribuisce alla audience di

finsenterapìa

sf. [sec. XIX; dal nome dell'ideatore N. R. Finsen]. Speciale fisioterapia, messa a punto da N. R. Finsen, che utilizza l'azione curativa dei raggi violetti e ultravioletti della luce solare o di quella emessa dall'arco elettrico, ottenuti filtrando la luce stessa attraverso una lente piano-convessa-concava contenente una soluzione di solfato di rame. La finsenterapia è utilizzata in tutte quelle affezioni che traggono vantaggio dal caldo (nevralgie, mialgie, artriti reumatiche, postumi traumatici, ecc.).

Media


Non sono presenti media correlati