Questo sito contribuisce alla audience di

flebotomìa

sf. [sec. XIV; flebo-+-tomia]. Taglio chirurgico di una vena per l'asportazione a scopo terapeutico di una certa quantità di sangue o per introdurvi uno speciale catetere per il cateterismo cardiaco. Si effettua con il flebotomo.

Media


Non sono presenti media correlati