Questo sito contribuisce alla audience di

flittèna

sf. [sec. XIX; dal greco phlýktaina, pustola]. Piccola vescica cutanea, a contenuto sieroso, spesso legata all'azione di sostanze caustiche o a ustioni; può pure comparire, assieme ad altre alterazioni cutanee, in molte dermatiti e dermatosi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti