Questo sito contribuisce alla audience di

idiòfono

agg. [idio-+-fono]. Viene così indicata una classe di strumenti musicali che producono il suono per il tramite della materia di cui sono costituiti, senza utilizzare altri mezzi (come corde, ance, membrane). Tali sono, per esempio, lo scacciapensieri, le nacchere, i campanelli, ecc. Sono classificati secondo la materia che li compone (metallofoni, xilofoni, ecc.) o secondo la tecnica con cui sono sollecitati a produrre il suono (a pizzico, a raschiamento, ecc.).

Media


Non sono presenti media correlati