Questo sito contribuisce alla audience di

imbarcaménto

sm. [sec. XVII; da imbarcarsi]. Distorsione nel senso della lunghezza, che si verifica specialmente in manufatti, travi, piani di legno, dovuta generalmente all'umidità e a un carico centrale eccessivo, frequente soprattutto se il legno non è ben stagionato. Si riscontra anche in manufatti di materie plastiche durante la formatura e porta a variazioni sostanziali di spessore, dovute a disuguali raffreddamenti con conseguente generazione di tensioni interne residue.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti