Questo sito contribuisce alla audience di

intentio

sf. latino.

1) Termine scolastico esprimente il concetto medievale d'“intenzionalità”: indica il riferimento dell'idea o del concetto alla cosa pensata o – in un senso più forte e posteriore – la presenza diretta della cosa all'intelletto, senza la mediazione dell'idea.

2) Nel diritto romano, clausola del processo contenente la pretesa dell'attore, ovvero il rapporto controverso dedotto in giudizio.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti