Questo sito contribuisce alla audience di

interdictio aquae et ignis

loc. latina (propr. interdizione dell'acqua e del fuoco). Nell'antica Roma, pronunzia del Senato o del popolo per dichiarare nemico (hostis) un proprio cittadino; questi perdeva la cittadinanza, ma non la libertà.

Media


Non sono presenti media correlati