Questo sito contribuisce alla audience di

iperinsulinismo o iperinsulinemìa

sm. [sec. XX; da iper-+insulina]. Presenza nel sangue di un'eccessiva immissione di insulina, che provoca un abbassamento del tasso glicemico. Spiccato iperinsulinismo si ha in caso di tumore delle cellule β del pancreas (insulinoma), iperinsulinismo nell'obesità e nei casi di diabete non insulino-dipendente, spesso presente in persone in sovrappeso, nelle quali è causato da una resistenza dei tessuti all'azione dell'ormone. Infine il feto di madre diabetica presenta iperinsulinismo, spesso responsabile di crisi ipoglicemiche alla nascita.

Media


Non sono presenti media correlati