Questo sito contribuisce alla audience di

irrigare

v. tr. (ind. pr. irrigo-ghi) [sec. XV; dal latino irrigāre].

1) Immettere in un terreno l'acqua necessaria per la coltivazione, traendola da corsi d'acqua o dal sottosuolo: irrigare le campagne con una fitta rete di canali. Per estensione, bagnare, quindi render fertile: il Po irriga la Pianura Padana. Fig., iperb., bagnare abbondantemente: il campo di battaglia è stato irrigato dal sangue dei combattenti per la libertà.

2) In medicina, introdurre in una cavità del corpo, a scopo terapeutico, un liquido medicamentoso.

Media


Non sono presenti media correlati