Questo sito contribuisce alla audience di

isopolimorfismo

sm. [iso-+polimorfismo]. Fenomeno presentato da due sostanze isomorfe che possiedono modificazioni polimorfe a loro volta isomorfe. Esempio tipico è dato dai solfosali trigonali proustite, Ag₃AsS₃, e pirargirite, Ag₃SbS₃, isomorfi, le cui modificazioni polimorfe monocline xantoconite e pirostilpnite sono tra loro isomorfe.

Media


Non sono presenti media correlati