Questo sito contribuisce alla audience di

mobiliare (aggettivo)

agg. [sec. XX; da mobile (aggettivo)]. Relativo a beni mobili, usato specialmente in alcune loc. del linguaggio economico: proprietà mobiliare, i beni identificati in titoli, azioni, obbligazioni, danaro liquido, oggetti preziosi, merci, ecc.; reddito mobiliare, quello prodotto da beni mobili, da attività di lavoro, da attività miste (capitale più lavoro), a esclusione del reddito prodotto dai beni immobili (terreni, fabbricati); capitale mobiliare, complesso di beni mobili, che possono rimanere nel loro stato originario oppure (come avviene per regola quasi costante) essere immessi nella produzione per farne scaturire un reddito. Quando il capitale mobiliare fa parte del ciclo produttivo, si distingue in fisso, se usato per un solo ciclo produttivo, circolante, se investito in più cicli. Importante nel sistema produttivo è il credito mobiliare, concesso dalle banche nella formula a medio termine per ampliare o rinnovare impianti o per altre opere di rilievo, che non prevede il recupero dell'investimento fatto in un unico ciclo produttivo. Gli istituti che praticano il credito mobiliare in Italia sono l'IMI, Mediobanca, Efibanca, Crediop, ecc.