Questo sito contribuisce alla audience di

monosomìa

sf. [da mono-+-soma]. Presenza nello zigote di un solo cromosoma omologo, in seguito alla mancata disgiunzione di una coppia di autosomi. L'unico esempio nella specie umana è quello della sindrome di Turner XO. Si ha monosomia parziale quando parte di un cromosoma è mancante, in modo che la porzione corrispondente dell'omologo è monosomica.