Questo sito contribuisce alla audience di

mucormicòsi

sf. [latino mucor, muffa+micosi]. Grave malattia provocata da Funghi che colpisce quasi esclusivamente soggetti gravemente defedati con depressione del sistema immunitario. Nella forma più comune comincia con una infezione necrotica destruente del naso, dei seni paranasali e del palato, che può avere un decorso fulminante per invasione del cervello. Più rara è la forma polmonare, che si manifesta con una broncopolmonite a rapida estensione che provoca necrosi del tessuto polmonare. I tentativi terapeutici comprendono la somministrazione di antibiotici antifungini per via endovenosa e l'asportazione chirurgica dei tessuti infetti.