Questo sito contribuisce alla audience di

cong. [sec. XIV; latino nec]. Ha valore copulativo negativo equivalente a “e non”. Può coordinare due o più membri di una stessa proposizione negativa, ripetuta di norma davanti a ciascuno di essi: non ti aspetteremo né io né lui; non mi piace né punto né poco, per nulla; né più né meno, non diversamente. Può coordinare due o più proposizioni negative: non posso né incoraggiarlo né trattenerlo; in questo caso, ripetuta anche nella prima proposizione, dà maggior rilievo alla negazione: né lo condanno né lo assolvo. Nell'uso lett., può coordinare anche una proposizione positiva con una negativa: “...travagliosa / era mia vita: ed è né cangia stile” (Leopardi).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti