Questo sito contribuisce alla audience di

neurinòma

sm. (pl. -i) [da neuro-+greco is inós, fibra+-oma]. Tumore relativamente frequente che deriva dalla proliferazione delle cellule della guaina di Schwann dei nervi. Spesso si sviluppa in rapporto con il nervo acustico in vicinanza o dentro il meato uditivo interno (tumore dell'angolo ponto-cerebellare), in rapporto con le radici posteriori dei nervi spinali e anche con i nervi periferici, nello spessore della lingua, della cute, della parotide, nella midollare dei surreni, nella parete gastrica e intestinale. È detto anche schwannoma, neurilemmoma e glioma periferico.

Media


Non sono presenti media correlati