Questo sito contribuisce alla audience di

nicolaiti

sm. pl. [dal greco Nikolaítai]. Membri di una setta gnostica sorta in seno al cristianesimo nell'età apostolica, di cui poco si conosce e le cui tracce si perdono verso la fine del sec. II. Clemente Alessandrino li qualifica una setta libertina che, basandosi su un'affermazione fraintesa di Nicola d'Antiochia, uno dei sette diaconi ordinati dagli Apostoli (“Bisogna trascurare la carne”), si sfrenava in ogni genere di vizi.

Media


Non sono presenti media correlati