Questo sito contribuisce alla audience di

osteoartrite

sf. [sec. XIX; osteo-+artrite]. Malattia delle articolazioni a prevalente impronta degenerativa, detta pure osteoartrosi cronica primaria. L'alterazione primitiva avviene a carico delle cartilagini articolari; seguono degenerazioni ossee localizzate a carico della colonna vertebrale, dell'articolazione coxofemorale e del ginocchio. Prevale nel sesso femminile dai 40 ai 50 anni, in soggetti obesi, diabetici, iperuricemici. I sintomi consistono in dolori locali, scrosci articolari durante i movimenti, progressiva limitazione funzionale e deformazione delle articolazioni colpite. Il decorso è cronico.

Media


Non sono presenti media correlati