Questo sito contribuisce alla audience di

ovìparo

agg. [sec. XVII; dal latino tardo ovipărus, da ovum, uovo, e parĕre, partorire]. Di animale che depone uova; queste possono essere fecondate prima della deposizione (all'interno del corpo materno) o dopo (al di fuori); nel primo caso l'uovo è in effetti uno zigote e può essere deposto a diversi stadi di segmentazione.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti