Questo sito contribuisce alla audience di

presbiterianésimo o presbiterianismo

sm. [sec. XIX; da presbiteriano]. Denominazione data a una frazione della Chiesa riformata, distinta dall'assenza di ogni gerarchia: le chiese locali sono governate dal presbiterio, formato dal Consiglio degli anziani in accordo con i ministri; al di sopra di essi, il Sinodo raccoglie i vari rappresentanti dei presbiteri per le questioni di carattere generale.

Media


Non sono presenti media correlati