Questo sito contribuisce alla audience di

prodigiosina

sf. [da prodigioso+-ina]. Composto organico con formula bruta C₂0H₂5N₃O prodotto dal microrganismo Serratia marcescens. È un pigmento di colore rosso-bruno, con struttura pirrolica, dotato di azione antifungina. È stata impiegata nel trattamento della coccidioidomicosi.