Questo sito contribuisce alla audience di

reserpina

sf. Composto chimico naturale della serie degli alcaloidi derivati dall'indolo, di formula bruta C₃₃H₃9O9N₂, che si estrae dalle radici della Rauwolfia serpentina e di varie altre specie congeneri; nelle piante, utilizzate da secoli nella medicina indiana per la cura delle malattie più diverse, la reserpina è sempre accompagnata da vari alcaloidi di analoga struttura chimica. La reserpina, che è stata anche riprodotta per sintesi ma che continua a essere più convenientemente estratta dalle piante, presenta una blanda azione ipotensiva ma trova largo impiego soprattutto per la sua spiccata azione tranquillante.

Media


Non sono presenti media correlati