Questo sito contribuisce alla audience di

romanésca

sf. [sec. XVI; f. sostantivato di romanesco]. Celebre melodia del Cinquecento che appare per la prima volta in musiche per liuto spagnole, come tema per variazioni nel carattere di una ciaccona o di una passacaglia. Fu usata in seguito da numerosi musicisti fino alla metà del Seicento, in composizioni in forma di variazioni. La melodia della romanesca fu usata anche in numerosi passamezzi.

Media


Non sono presenti media correlati