Questo sito contribuisce alla audience di

rondò (urbanistica)

sm. inv. [sec. XIX; dal francese rondeau, propr., disco, cerchio, da rond, rotondo]. Piazza di forma circolare, con la zona centrale in genere sistemata a giardino, posta alla convergenza di più strade. Derivato da schemi ideali del Rinascimento è caratteristico delle sistemazioni urbanistiche tardo ottocentesche.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti