Questo sito contribuisce alla audience di

rotovìa

sf. [da roto-+via]. Termine con il quale si designano gli impianti funicolari terrestri nei quali la via di corsa è costituita da binari, che vengono percorsi da veicoli dotati di motore proprio, i quali lungo salite e discese vengono agganciati a una fune traente che scorre sotto il piano stradale al centro dei binari, entro un'apposita sede. Sono rotovie in senso proprio, per esempio, quei tratti in pendenza della rete tramviaria di San Francisco (USA) nei quali le vetture si agganciano, tramite un'apposita leva a morsetto, a una fune traente.

Media


Non sono presenti media correlati