Questo sito contribuisce alla audience di

salpingectomìa

sf. [sec. XX; da salpinge+greco ektomḗ, resezione]. Asportazione mono- o bilaterale delle tube (o salpingi uterine) in seguito a processi patologici di natura infiammatoria o neoplastica (gravidanza extrauterina, piosalpinge, ecc.).

Media


Non sono presenti media correlati