Questo sito contribuisce alla audience di

self (medicina)

s. inglese (propr., se stesso), usato in italiano come sm. In medicina, termine che indica gli antigeni propri di un organismo, in opposizione agli antigeni non self, ovvero i costituenti antigenici esterni, riconosciuti come estranei dall'organismo stesso. Verso i primi quest'ultimo sviluppa una naturale tolleranza, mentre il contatto con i secondi induce una reazione di allontanamento ed eliminazione da parte del sistema immunitario.

Media


Non sono presenti media correlati