Questo sito contribuisce alla audience di

sostantìvo

agg. e sm. [sec. XVI; dal latino tardo substantīvus, sostanziale, dotato di esistenza propria]. Parte variabile del discorso che indica una realtà o un concetto; solo nel Medioevo fu distinta, come parte autonoma del discorso, dall'aggettivo.

Media


Non sono presenti media correlati