Questo sito contribuisce alla audience di

sovratensióne

sf. [sec. XX; sovra-+tensione].

1) Aumento spesso improvviso della tensione di esercizio di una macchina o di un impianto. Il problema delle sovratensioni ha particolare importanza per le linee elettriche, che possono essere soggette a sovratensione di origine esterna o di origine interna all'impianto. Le sovratensioni di origine esterna sono dovute generalmente alla caduta di fulmini sulla linea e a induzione elettrostatica da parte di nubi; le più frequenti sovratensioni di origine interna sono dovute alla messa a terra di una fase, a brusche variazioni di carico, a fenomeni di risonanza ecc. La protezione delle linee elettriche dalle sovratensioni viene realizzata mediante funi di guardia e scaricatori.

2) In elettrochimica, differenza tra il potenziale Vi di un elettrodo attraversato da una corrente elettrica e il potenziale Vo dello stesso elettrodo.

Media


Non sono presenti media correlati