Questo sito contribuisce alla audience di

trombopenìa

sf. [da trombo(cita)+ -penia]. Sindrome caratterizzata da diminuito numero di piastrine. Si osserva nel periodo acuto delle malattie infettive accompagnate da febbre, nelle anemie gravi e in modo molto accentuato e costante nel morbo di Werlhof. Quando il numero delle piastrine nel sangue scende sotto il limite compreso fra 40.000 e 50.000 per mm3, compaiono manifestazioni emorragiche spontanee.

Media


Non sono presenti media correlati