Questo sito contribuisce alla audience di

zaffiro

(impr. zàffiro), sm. [sec. XIII; dal latino sapphīrus, dal greco sáppheiros, di origine orientale].

1) Minerale, varietà di corindone di colore azzurro, utilizzato nelle forme limpide e trasparenti per gemme di grande bellezza e valore. Il colore degli zaffiri è svariato con una gamma di tonalità dall'azzurro tenue al blu scuro: le pietre provenienti dalla Birmania e dalla Thailandia sono colorate in blu intenso vellutato e hanno particolare pregio. Come le altre varietà di corindone (rubino e smeriglio) lo zaffiro può essere ottenuto per via sintetica.

2) Per estensione, di colore azzurro intenso e cristallino: lago di zaffiri; “Dolce color d'oriental zaffiro” (Dante).

Media

Zaffiro.Zaffiro.