roccia

n.f. [pl. -ce] 1 ( geol.) aggregato minerale di massa cospicua, costituente una unità geologica, che rappresenta l’elemento costitutivo principale della crosta terrestre: roccia ignea o eruttiva; roccia sedimentaria o stratificata; roccia metamorfica | nell’uso corrente, blocco grosso e scosceso di pietra viva affiorante sulla superficie terrestre: strada scavata nella roccia 2 in alpinismo, parete rocciosa molto scoscesa | scarpe da roccia, per ascensioni alpinistiche 3 ( fig.) persona fisicamente robusta o moralmente, psicologicamente molto salda: un uomo che è una roccia

Dal fr. roche, che è dal lat. volg. * rocca(m); cfr. rocca 1.

Nota d'uso

· La regola tradizionale per formare il plurale di parole che finiscono con -cia dice che se la finale è preceduta da un’altra c, il plurale perde la i; quindi rocce. Di fatto questa i non viene pronunciata, e se nel singolare serve a indicare la pronuncia palatale di c (come in ciao) davanti ad a, nel plurale perde questa funzione perché c si trova davanti a e; quindi è naturale che scompaia dalla scrittura.

Rubrica sinonimi

1Sin. pietra, macigno 2 Sin. rupe, guglia, pinnacolo 3 (fig.,persona forte e saggia) Sin. quercia.

Approfondisci

Dizionario Italiano