Questo sito contribuisce alla audience di

Álvares de Azevedo, Manuel Antônio

poeta brasiliano (San Paolo 1831-Rio de Janeiro 1852). Fu un tipico rappresentante della bohème goliardica. È autore della raccolta Lira dos vinte anos (postuma, 1853), ispirata a un romanticismo macabro e blasfemo, e delle opere drammatiche Macário e Noite na taverna, di stampo byroniano.

Media


Non sono presenti media correlati