Questo sito contribuisce alla audience di

Èden

(ebraico ʽéḏen, propr. rigoglio della vegetazione), nella Bibbia, località abitata dal primo uomo (Genesi, 2); le generiche indicazioni geografiche fornite dalla Bibbia non consentono l'esatta identificazione della presunta ubicazione dell'Eden: alcuni esegeti lo collocano nell'altopiano armeno, altri in Mesopotamia, a N di Babilonia. Filone pone l'Eden nel mondo delle idee e i moderni mitologi lo relegano nel mondo della fantasia. § Il termine è entrato nel linguaggio comune, in senso estens. e fig., per indicare un luogo o uno stato di delizie: questo parco è un vero eden.

Media


Non sono presenti media correlati