Questo sito contribuisce alla audience di

Èsdra e Neemìa

condottieri ebrei, autori in parte dei rispettivi libri dell'Antico Testamento, che seguono logicamente le Cronache e narrano gli avvenimenti immediatamente seguenti l'Editto di Ciro (539 a. C.) – che ridiede la libertà agli Ebrei deportati fino al 516 a. C., anno della dedicazione del tempio ricostruito – e le missioni d'Esdra e di Neemia, avvenute secondo il testo rispettivamente l'anno 7 e l'anno 20 di Artaserse I Longimano (465-424 a. C.). Questa cronologia non appare sicura alla maggior parte degli studiosi, che tendono ad anteporre la missione di Neemia a quella di Esdra contrariamente all'affermazione dei testi. Esdra e Neemia furono i ricostruttori della nuova comunità giudaica sulla base della Legge.

Media

Esdra e Neemia.