Questo sito contribuisce alla audience di

Čirkov, Boris Petrovič

attore cinematografico vissuto in epoca sovietica (1901-1982). Fu il protagonista della Trilogia di Massimo (1934-38) di Kozincev e Trauberg, in un personaggio divenuto popolarissimo: il gioviale operaio russo che, negli anni tra le due rivoluzioni del 1905 e del 1917, acquista coscienza e maturità politica. Dei molti film che interpretò si ricordano anche Il maestro (1939) e Amici fedeli (1954).