Questo sito contribuisce alla audience di

Ōkubo, Toshimichi

uomo politico giapponese (Kagoshima 1832-Tōkyō 1878). Proveniente da una potente famiglia di samurai, prese parte attiva al movimento che condusse nel 1868 alla restaurazione Meiji. Fu il fautore della centralizzazione del potere con il conseguente ritorno di tutta la terra all'imperatore e l'abolizione dei vari han. Nel 1872-73 prese parte alla missione Iwakura in Europa e America. Dal 1873 ricoprì la carica di ministro degli Interni. Nel 1877 represse la rivolta di Saigō Takamori e fu assassinato dai partigiani di questi l'anno seguente.

Media


Non sono presenti media correlati