Questo sito contribuisce alla audience di

ʽAinī, Ṣadr al-Dīn

scrittore, uomo politico e riformatore tagico (1878-1954). Iniziò la sua attività come poeta, ma la sua fama è legata ai romanzi, come Ādīna e Dāhunda, e principalmente alle Memorie, che costituiscono quasi un repertorio enciclopedico della storia e della cultura del popolo tagico. Si occupò anche di critica letteraria, con saggi apprezzati. Organizzò la prima scuola moderna di Buhara per bambini tagichi e prese parte attiva alla creazione delle prime scuole sovietiche della regione centrasiatica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti