Questo sito contribuisce alla audience di

Ḥarīzī, Yĕhûđāh ben Šhĕlōmōh al-

poeta ebreo (1170-1235). Le sue raccolte poetiche, le Composizioni di Itiel e Il sapiente, scritte a imitazione delle maqāmāt arabe di al-Ḥarīrī, costituiscono uno dei più significativi esempi del periodo aureo della poesia ebraica fiorita in Spagna. In Provenza, dove si recò varie volte, tradusse dall'arabo in ebraico la Guida dei perplessi di Maimonide.

Media


Non sono presenti media correlati