Questo sito contribuisce alla audience di

Abdìa

(ebraico servo di Yahweh), profeta minore dell'Antico Testamento. Non si hanno notizie biografiche al suo riguardo. Il libro omonimo, il più breve di tutto l'Antico Testamento, comprende due parti distinte: un oracolo contro Edom, colpevole di un contegno ostile nei confronti di Giuda dopo la caduta di Gerusalemme (587 a. C.), e una profezia sulla restaurazione di Giuda. Molto incerta la datazione: la redazione finale del libro sembra comunque risalire all'epoca postesilica (sec. V-IV a. C.).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti