Questo sito contribuisce alla audience di

Acàcio (patriarca di Costantinopoli)

patriarca di Costantinopoli (m. 489). Nominato da Leone I (471), collaborò con Zenone alla redazione dell'Enotico (482), destinato a placare con una formula di compromesso il conflitto tra i sostenitori della natura unica (monofisiti) o duplice di Cristo. L'iniziativa, condannata da papa Felice III nel 485, provocò uno scisma della durata di 34 anni.

Media


Non sono presenti media correlati