Questo sito contribuisce alla audience di

Acarie, Barbe

mistica francese, beata (Parigi 1566-Pontoise 1618). Si dedicò a un'intensa vita religiosa e fu per trent'anni la guida del movimento spirituale in Francia: organizzò le opere di carità di San Vincenzo de' Paoli, indusse la cugina Madame de Sainte-Beuve a fondare le Orsoline di Francia, collaborò alla riforma delle Benedettine, invitò le Carmelitane a insediarsi in Francia. Diventata vedova, entrò al Carmelo come suora conversa. Le sue Lettere rivelano un completo abbandono in Dio e un'attitudine particolare alla direzione delle anime. Beatificata nel 1791, la sua festa cade il 18 marzo.

Media


Non sono presenti media correlati