Questo sito contribuisce alla audience di

Acquafondata

comune in provincia di Frosinone (78 km), 926 m s.m., 25,25 km², 316 ab. (acquafondatori), patrono: san Giovanni Battista (29 agosto).

Centro alle pendici dal monte Monna Acquafondata, nella sezione meridionale delle Mainarde. Fu possesso dei conti di Venafro e poi dell'abbazia di Montecassino. Conserva le chiese di Santa Margherita e della Madonna del Carmelo.§ L'economia si basa sull'agricoltura tradizionale, sull'allevamento e sulla lavorazione artigianale del legno; è ancora vivo anche l'artigianato della zampogna e a questo antico strumento è dedicato un festival internazionale. È luogo di turismo estivo e di escursionismo e sede di un grande vivaio forestale.

Media


Non sono presenti media correlati