Questo sito contribuisce alla audience di

Acuto

comune in provincia di Frosinone (34 km), 724 m s.m., 13,40 km², 1857 ab. (acutini), patrono: san Maurizio (22 settembre).

Centro dei monti Ernici. Castello connesso ad Anagni fino al sec. XII, fu dal vescovo infeudato ai Conti e ai Caetani. Occupato dagli spagnoli nel 1556, tornò poi allo Stato Pontificio.Principali testimonianze artistiche sono il castello (sec. XIII-XIV), con torri cilindriche, la chiesa di San Pietro (sec. XII) e la parrocchiale del sec. XVIII.§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, olivi e vigneti DOC) e sull'allevamento bovino e ovino; vi operano inoltre alcune imprese artigiane (falegnameria) e per la produzione della calce.

Media


Non sono presenti media correlati