Questo sito contribuisce alla audience di

Alexandroúpoli

capoluogo del nomós di Éuros (Grecia), 52.720 ab. (2001). Si trova nella Tracia occidentale. Attivo porto sul golfo di Enez (Mar Egeo), è mercato di prodotti agricoli e zootecnici; attiva è anche la pesca. È situata lungo la linea ferroviaria che collega Salonicco a İstanbul. § Fondata dai Turchi con il nome di Dede Ağaç, a lungo contesa tra Grecia e Bulgaria, fu annessa alla Grecia dopo la prima guerra mondiale e così chiamata in onore del re Alessandro I.

Media


Non sono presenti media correlati