Questo sito contribuisce alla audience di

Alighièri

famiglia fiorentina appartenente alla piccola nobiltà locale; si vantava di discendere dai Romani fondatori di Firenze. Il capostipite fu Cacciaguida (ca. 1100-1147), che partecipò e morì alla II Crociata. Da sua moglie degli Alidighieri, della Valle Padana, derivò alla famiglia il nome degli Alaghieri (la grafia moderna prevalse con Boccaccio). Vi appartenne il sommo Dante, figlio di Alighiero di Bellincione e di Bella (forse degli Abati). I suoi figli Pietro, il primogenito, e Jacopo, separando i beni (1341), dettero origine ai rami veronese e fiorentino degli Alighieri.

Media


Non sono presenti media correlati